Joshua ben Joseph

L  I  B  R  O

 

Predicazione in Galilea

Il primo giro di predicazione pubblica in Galilea cominciò domenica 18 gennaio dell’anno 28 d.C., e proseguì per circa due mesi, terminando con il ritorno a Cafarnao il 17 marzo. In questo giro Gesù e i dodici apostoli, assistiti dai precedenti apostoli di Giovanni, predicarono il Vangelo e battezzarono i credenti a Rimmon, Jotapata, Rama, Zabulon, Iron, Giscala, Corazin, Madon, Cana, Nain ed Endor. 

In queste città essi dimorarono ed insegnarono, mentre in molte altre città più piccole proclamarono il Vangelo del Regno al loro passaggio. Questa era la prima volta che Gesù permetteva ai suoi discepoli di predicare senza restrizioni. Nel corso di questo giro egli li mise in guardia soltanto in tre occasioni; raccomandò loro di restare lontani da Nazaret e di essere discreti al loro passaggio da Cafarnao e da Tiberiade. 

Fu fonte di grande soddisfazione per gli apostoli sentire che erano finalmente liberi di predicare e d’insegnare senza restrizioni, ed essi si lanciarono nel lavoro di predicare il Vangelo, di curare gli ammalati e di battezzare i credenti con grande serietà e gioia.